fbpx
STILE DI VITA

I 4 consigli da seguire fin da ora per una menopausa sana e senza chili di troppo

Una volta superati i 45 anni saltano tutti gli allarmi: quando e come arriverà la temuta menopausa? Che ne sarà della mia forma fisica? C’è qualcosa che posso fare per attenuarne gli effetti?

Il corpo della donna vive costanti cambiamenti nel corso di tutta la sua vita, nonostante ciò è vero che da una certa età in poi si verifica una transizione importante che porta con sé alcune novità ed è meglio informarsi bene per non farsi prendere dal panico.

Il metabolismo diventa più lento e si abbassano i livelli del progesterone con la conseguenza di una maggiore ritenzione idrica e un aumento di peso. Di fatto alcuni studi confermano che il 75% delle donne aumenta di solito tra i 5 e i 10 chili rispetto al suo peso normale quando entra in menopausa.  

Ma con la menopausa non finisce nulla, anzi, si dà il via a una nuova tappa e a un nuovo modo di porsi di fronte alla vita. Se segui questi consigli, puoi riuscire ad evitare questi fastidi e a mantenere il tuo peso. Inoltre vivrai il periodo della menopausa con più allegria e leggerezza.

  1. UNA BUONA IDRATAZIONE

acqua fruti

La pelle è una delle prime parti del corpo che subisce le conseguenze dei cambiamenti ormonali. La diminuzione di estrogeni dà luogo a una perdita di collagene, ecco perché la pelle diventa più sottile e secca. Per restituirle tonicità e un buon aspetto bisogna saper trattarla bene sia fuori, con creme anti età e di protezione solare, che dentro, perché è altrettanto importante idratarla bevendo abbastanza liquidi (almeno due litri al giorno).

Spesso però facciamo fatica a bere acqua, perché ce ne dimentichiamo o perché non ne abbiamo voglia. È questo allora il momento di ricorrere all’acqua dai diversi sapori (alla frutta, alle erbe…), agli infusi, ai succhi…

Consigli PRO: un’altra possibilità è quella di combinare il trattamento cosmetico con l’idratazione interna grazie alle fiale di Beauty Water. Versate nella bottiglia d’acqua, la trasformano in un potente trattamento anti invecchiamento per la pelle, poiché contengono Acido ialuronico, Resveratrolo e Coenzima Q10.

  1. FARE ATTENZIONE A CIÒ CHE SI MANGIA

centrifuga ananas detox

Un metabolismo più lento richiede una dieta molto più controllata ed equilibrata. Ma non farti ingannare, pensando che sia impossibile dimagrire durante la menopausa. Una cosa però è sicura: se vuoi mantenere il tuo peso durante la menopausa, non potrai più improvvisare con i pasti. Molti studi scientifici hanno approfondito ed esaminato quale sia l’influenza della dieta sui cambiamenti ormonali di questo periodo della vita e tutti arrivano alla stessa conclusione: è conveniente aumentare il consumo di verdura, frutta, cereali integrali e alimenti ricchi di calcio e ridurre invece il consumo di grassi saturi e zuccheri.

In questo periodo è inoltre molto frequente sentirsi gonfie e avere problemi di stitichezza, ecco perché il consumo di frutta e verdura è fondamentale.

Un trucco per accelerare il metabolismo è introdurre 20-30 grammi di proteina vegetale nei pasti principali. E soprattutto non saltare i pasti: sai che mangiare 5-6 volte al giorno in piccole quantità è il modo migliore per mantenere attivo il metabolismo.

Consiglio PRO: una terapia detox a base di centrifugati e creme può essere il punto di inflessione per adottare nuove e sane abitudini. I centrifugati detox depurano, idratano, eliminano la sensazione di gonfiore e aiutano a preparare il corpo a una dieta a basso contenuto calorico e ricca di frutta e verdura.

  1. MANTENERSI ATTIVI

L’attività fisica è un’alleata se vogliamo rallentare la comparsa di alcuni sintomi nelle prime tappe della menopausa. Fa sì che i grassi non si accumulino e permette di mantenere sotto controllo gli ormoni. Inoltre contribuisce anche a prevenire l’osteoporosi (uno dei grandi rischi di questa tappa), a lottare contro il sovrappeso e le malattie cardiovascolari. Pensa che fino ad ora gli estrogeni che producevano le tue ovaie ti proteggevano da questo tipo di malattie, ma adesso la quantità di estrogeni del tuo organismo si è abbassato notevolmente ed è quindi altamente consigliabile fare sport per mantenere un certo equilibrio.

E non è tutto. Tra i sintomi più frequenti della menopausa ci sono i cambi d’umore. Capita spesso che ci si senta irritabili, più ansiose e che si faccia fatica a dormire. Facendo attività fisica, si produce la secrezione di ormoni come le endorfine o la serotonina che apportano benessere fisico e mentale e che combattono tutti questi sintomi e addirittura possono aiutare a ridurre le vampate di calore.

Consiglio PRO: introduci una piccola dose di curcuma nelle tue colazioni. La curcuma viene considerata un fitoestrogeno naturale che aiuta quindi ad aumentare e a equilibrare gli estrogeni in modo naturale e così attenua per esempio le vampate di calore. Combatte l’affaticamento e agisce come antidepressivo. Stando a varie ricerche nutrizionali, come rimedi per i sintomi della menopausa, si consiglia di consumare curcuma e di praticare attività fisica.

  1. AVERE SEMPRE UN ATTEGGIAMENTO POSITIVO

Ricordati che i 50 anni sono i nuovi 40 anni. Una donna di 50 anni non è più quella signora dei tempi delle nostre madri. Pensa che Jennifer Aniston ha 50 anni. Beh, non serve aggiungere altro. È tutta una questione di atteggiamento.

E comunque anche la menopausa ha i suoi lati positivi! Basta fastidi a causa del ciclo e basta sindrome premestruale; se avete figli, è probabile che siano già grandicelli e quindi avrete finalmente più tempo da dedicare a voi e ai vostri progetti.

Write A Comment

Scopri tutto

E ricevi uno sconto del 15%
sul tuo primo acquisto