fbpx
STILE DI VITA

Che cos’è la crononutrizione?

La crononutrizione consiste nel prendere gli alimenti corretti all’ora giusta.

Il nostro bioritmo fisiologico ci fa secernere neurotrasmettitori di diverso tipo a seconda del momento della giornata.

Valerie Espinasse NutrizionistaFra questi ci sono la dopamina, la cui secrezione avviene la mattina, la noradrenalina, secreta a ora di pranzo, la serotonina, il pomeriggio e la melatonina, secreta verso le 23.00. La loro secrezione, nel momento giusto della giornata, aiuta ad ottimizzare l’energia, la concentrazione, il controllo dello stress o dello stato d’animo e del sonno.

Gli alimenti contengono nutrienti e micronutrienti che contribuiscono a produrre correttamente questi neurotrasmettitori. Per questa ragione è molto importante apportare al nostro organismo ciò di cui ha bisogno proprio nel momento in cui ne ha bisogno, grazie ai differenti pasti della giornata.

 

Quali sono le regole della crononutrizione?

  • Pranzo per favorire la noradrenalinaColazione: per favorire la dopamina ciò che viene ingerito all’inizio della giornata deve contenere proteina animale: prosciutto, tacchino, salmone, ecc. Nel caso dei vegetariani questo pasto deve includere uova, formaggio o prodotti lattei accompagnati da cereali integrali: pane integrale, grano saraceno, segale o muesli, o fiocchi d’avena. (A piacere: frutta o succo di frutta fresca)
    + bevanda calda senza zucchero
  • Pranzo: per favorire la noradrenalina, si deve apportare proteina animale (carne, pesce, frutti di mare), per i vegetariani: uova o tofu, accompagnati da verdure di stagione crude o cotte, in particolar modo avocado.
    Dessert: preferibilmente un prodotto latteo o uno yogurt di soia.
  • La merenda delle 17.00: indispensabile per stimolare la secrezione di serotonina. Frutta di stagione o succo di frutta fresca. Prodotti oleosi: mandorle, noci, nocciole…
    E cioccolato.
  • Cena: Che sia più leggera possibile.
    Si consiglia una cena vegetariana a base di tofu + verdure + legumi (lenticchie, ceci).
    Senza dessert.

 

A che cosa serve la crononutrizione?

L’obiettivo della crononutrizione è ottimizzare l’energia e favorire un sonno riparatore.
Questo metodo è utile anche per tenere sotto controllo la voglia improvvisa e sfrenata di qualcosa di dolce, poiché agisce come regolatore dei neurotrasmettitori.
La crononutrizione viene consigliata soprattutto in inverno, quando la luce solare scarseggia. È infallibile quando si è un po’ giù!

 

Come mi aiuta dietox con la crononutrizione?

la crononutrizioneSostituisci la cena leggera con un sostitutivo dei pasti Dietox, nella versione fresca (Pack Souping Dinner) che contiene verdure e legumi, oppure in quella disidratata, all’interno della quale puoi scegliere tra il Cacao Smoothie, il Red Fruits Smoothie o il Green Smoothie. Entrambe le opzioni sono vegane e la loro formula soddisfa tutti i requisiti della cena prevista dalla crononutrizione.

 

 

 

 

 

 


PRODOTTI
sostitutivi del pasto DRYfrullati et centrifugati detox

Write A Comment

Scopri tutto

E ricevi uno sconto del 15%
sul tuo primo acquisto